01 Ago

31 anni dopo la strage di Bologna

Martedì 2 agosto ore 10.25

 

31 anni dopo la strage di Bologna gli occupanti del Teatro Valle dedicano un ricordo a quel momento: alle ore 10.25 un flash mob invaderà la strada del Teatro Valle.e

Siete tutti invitati a prenderne parte

 

 

La strage di Bologna, compiuta sabato 2 agosto1980 alla stazione ferroviaria di Bologna, è uno degli atti terroristici più gravi avvenuti in Italia nel secondo dopoguerra. Per Bologna e per l’Italia fu una drammatica presa di coscienza della recrudescenza del terrorismo di estrema destra.

Alle 10:25, nella sala d’aspetto di 2ª classe della stazione di Bologna, affollata di turisti e di persone in partenza o di ritorno dalle vacanze, un ordigno a tempo, contenuto in una valigia abbandonata, esplose, causando il crollo dell’ala ovest dell’edificio. L’esplosivo, di fabbricazione militare, era posto nella valigia, sistemata a circa 50 centimetri d’altezza su di un tavolino portabagagli sotto il muro portante dell’ala ovest, allo scopo di aumentarne l’effetto. L’onda d’urto, insieme ai detriti provocati dallo scoppio, investì anche il treno Ancona-Chiasso, che al momento si trovava in sosta sul primo binario, distruggendo circa 30 metri di pensilina, ed il parcheggio dei taxi antistante l’edificio.
L’esplosione causò la morte di 85 persone ed il ferimento o la mutilazione di oltre 200.

Gli Occupanti del Teatro Valle, martedì 2 agosto 2011, 31 anni dopo la strage, dedicano un ricordo a quel momento: alle ore 10.25 un flash mob invaderà per qualche minuto via del Teatro Valle.

Per non dimenticare.

One Response to 31 anni dopo la strage di Bologna

  1. michele 2 agosto 2011 at 10:48 #

    dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Lascia un commento

css.php