22 giu

ASSEMBLEA QUINTO STATO / SOSTANZE VOLATILI / DJSET | Venerdì 22 Giugno

VENERDì 22 giugno

h.17/20

ASSEMBLEA APERTA

NUOVE FORME DI COOPERAZIONE SOCIALE CONTRO LA RIFORMA FORNERO:
reddito, Welfare, cooperazione sociale, autogoverno come obiettivi comuni
del Quinto Stato

 

Teatro Valle e Quinto Stato invitano lavorat*, precari, studenti, reti e movimenti all’assemblea pubblica sulle forme di autorganizzazione del lavoro, reddito, mutualismo e autogoverno nei giorni in cui la riforma del lavoro imposta da Ddl Fornero viene contestata e riportata all’attenzione dell’opinione pubblica da azioni, assemblee, presidi, scioperi di settore. Fuochi di una protesta sociale che vuole riaccendersi. Un’occasione anche per confrontarci e progettare insieme il Quinto Stato, un fare comune tra reti, movimenti e persone nell’ottica di una o più coalizioni.
 
E questi sono i nostri obiettivi comuni:
 – creare molteplici coalizioni sul lavoro e nella società, tra i soggetti esistenti ma soprattutto con quelli che verranno.
- federare le esperienze di indipendenza, autogestione e cooperazione nel lavoro della conoscenza, della cultura e dello spettacolo.
- creare nuove istituzioni nella società, che si autogovernano, a partire dal diritto fondamentale al mutualismo e ad un nuovo welfare, al reddito e al riconoscimento dell’indipendenza professionale, artistica, intellettuale, in altre parole: umana.
 
Abbiamo già molti esempi e risorse: il Valle, il Cinema Palazzo, l’Asilo della conoscenza e della creatività di Napoli, le recenti esperienze di Catania e Palermo, Macao a Milano e tante altre, ma anche il progetto di nuovo mutualismo per i lavoratori indipendenti prospettato dal sindacato Strade; quindi le iniziative dei cittadini europei e nazionali per introdurre misure comunitarie e statali per garantire un reddito di base. E poi la grande ricchezza della partecipazione, e dell’intelligenza, che mettiamo nello sperimentare pratiche di autodeterminazione e protagonismo sociale.
 
Questo incontro intende continuare a tessere il filo di una condizione comune, pensare iniziative coordinate in tutti i nostri ambiti di intervento a partire dall’autunno, creare sempre nuove occasioni di collaborazione tra le nostre reti all’interno di una piattaforma plurale e comune.
 
Il Quinto Stato è un’occasione comune: cogliamola insieme!! 



h.21

SOSTANZE VOLATILI – materiale altamente infiammabile a base di spettacoli fuori circuito

L’Operazione (commedia di disperazione in cinque quadri)

di Rosario Lisma

Vincitore Premio Nuove Sensibilità 2008

 

“Se un albero cade in una foresta deserta…fa rumore?” (antico detto zen)

“Il futuro non è più quello di una volta” ( scritta spray su un muro vicino al parco )

 

Quattro attori di oggi mettono in scena un testo scritto da uno di loro che parla di quattro attori di oggi che mettono in scena un testo scritto da uno di loro che parla di quattro terroristi clandestini negli anni di piombo. E ne viene fuori una commedia. In un sistema italiano scivolato senza rimedio a velocità costante verso l’abolizione delle più elementari tutele per i giovani lavoratori, del posto fsso come un miraggio e della distruzione della meritocrazia, osserviamo come vivono quattro trentenni fra i più precari di tutti i precari: gli attori. Chiusi in uno spazio sotterraneo, come topi operosi, alle prese con le prove di uno spettacolo sui brigatisti, lavorano, si confrontano, litigano, si confdano, sperano e si deprimono. Si scontrano sull’attualità delle “necessarie nuove forme” del teatro, sulla utilità o meno della rappresentazione dell’arte, e si convincono pervicacemente che l’unico sbocco per uscire alla luce del sole è farsi recensire dal critico più potente d’Italia, l’unico che ha davvero il potere di dare senso e consenso al loro lavoro e alle loro vite sommerse. Accecati dal delirio combattente dei personaggi che interpretano sulla scena, più come Ferribbotte e Capannelle che come Curcio e Morucci, sequestrano l’autorevolissimo personaggio alla maniera dei sequestri lampo delle prime cellule brigatiste degli anni ’70, costringendolo con le cattive a vedere il loro lavoro. Dedicato a tutti. Ma soprattutto alle meduse. Che sono trasparenti e pungono per farsi notare.

Per sostenere e proteggere SOSTANZE VOLATILI 
è consigliata una sottoscrizione di 5€
A chi può permetterselo invece chiediamo di offrire più di 5 € 
per consentire a chi non può di assistere ugualmente agli spettacoli.
Queste entrate andranno a corprire le spese di noleggio, luci, fonica…

ore 23 

VALLE ON / il foyer del Teatro Valle

DJ SET by Super Retro
 

Ha suonato nei migliori club di Roma (e non). 
È stato resident della serata Sunglusses at Night all’Urban di Perugia, ha partecipato a svariati festival italiani. 
Ha aperto anche dei concerti, tra cui Thee Vicars, White Rose Movement, kasms, lords of altamente, The Ex, Thee Oh Sees…

E nella scorsa stagione ha dato vita al progetto sperimentale “Better Noise”.

http://www.mixcloud.com/superretro/  

 

 

, , ,

No comments yet.

Lascia un Commento

css.php