04 Ago 2014

al

01 Mag 2015

Il BLOG del Teatro Valle Occupato su Il fatto quotidiano

35 luglio 2014

apre il BLOG del

TEATRO VALLE OCCUPATO su Il fatto quotidiano

 

Il Teatro Valle Occupato è un corpo utopico collettivo. Lotta per la diffusione del pensiero critico, il reddito di cittadinanza, il diritto alla vita degna e l’accesso ai saperi per tutti.

Il 14 giugno 2011 lavoratrici e lavoratori dello spettacolo, artisti, tecnici, autori, operatori hanno occupato il Teatro Valle per protestare contro i tagli alla cultura e impedire la privatizzazione del teatro. Da subito il teatro riaperto si è trasformato in agorà, una piazza sociale e un laboratorio politico per la cittadinanza attiva. In Europa è simbolo della rinascita culturale del nostro paese.

Il Teatro Valle Occupato sogna, inventa, sperimenta. Crea spazio per nuove relazioni, nuovi linguaggi, nuovi immaginari. Vive, respira, fa errori. 24 ore al giorno, tutti i giorni.

 

»»» Link al blog

 

 

Teatro Valle – giunta Marino: cronistoria di una relazione complicata

Sono giorni caotici, qui al Teatro Valle, ma anche pieni di partecipazione e bellezza.

La confusione non manca e l’ambiguità delle Istituzioni certo non aiuta: la disponibilità all’apertura di un dialogo è arrivata molto in ritardo e non senza contraddizioni. Vogliamo ora trasformare questa che si stava configurando come la consueta trattativa privata proposta dalle amministrazioni pubbliche in un percorso aperto e trasparente.

Non sappiamo ancora cosa succederà nei prossimi giorni. Non dipende solo da noi.

 

»»» Continua a leggere sul blog

 

Continua l’#IRRESISTIBILERESISTENZA »»» ★ Irresistibile resistenza ★

, ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. Sgombero al Teatro Valle occupato, la retromarcia degli occupanti – Il Messaggero | NUOVA RESISTENZA - 9 agosto 2014

    […] Il BLOG del Teatro Valle Occupato su Il fatto quotidiano […]

Lascia un commento

css.php