27 Nov

CREATIVE REVOLUTIONS! sulle primavere arabe – Domenica 27 h.21

Creative Revolutions!
user-generated videos da Tunisia, Egitto, Giordania, Siria, Libia

 

Il Valle Occupato dopo aver ospitato un workshop sul funzionamento dei principali social network per produrre e scambiare informazioni, costruire reti di persone e organizzare azioni sul territorio, ospita una serata dedicata alle rivolte arabe per mostrare come si sono diffuse le informazioni e quanto la creatività abbia contribuito al coinvolgimento delle masse divendo un’arma che opera sull’immaginario, l’arte e la cultura.

 

Foto di Maggie Osama, licenza Creative Commons BY NC SA

 

Creative Revolutions e` una finestra sulla creativita` web emersa dalle primavere arabe. Cartoni animati, video musicali, telegiornali satirici, soap opera, tutto in pillole create da giovani egiziani, tunisini, giordani, siriani, e diffuse viralmente attraverso i social network. Creative Revolutions e` uno sguardo su una nuova generazione araba, quella che in questo 2011 e` scesa in piazza e ha preso in mano il suo futuro. Si e` ripresa anche la sua creatività, armata di telecamerine, cellulare, e computer, cominciando a raccontare la “sua” storia. Creative Revolutions e ` un breve spaccato di questa storia e di questa creatività che si rifanno giorno per giorno, nelle piazze arabe e in quelle del web.

 MODERANO
Donatella Della Ratta (www.mediaoriente.com)

 INTERVENGONO

Hossein Taheri
Hafedh Khalifa
Lilia Zaouali e Simone Santi “Non ho più paura. Tunisi. Diario di una rivoluzione”   (Edizione Gremese)
Altri Arabi.it
(Casa Editrice IL SIRENTE)
Mohamed Tailmoun (sociologo di origine libica)
Armada Bizerta (Rap Tunisino)

Maria Strova- Martinica Ferrara (danzatrice)

 

 

 

, , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

css.php