26 feb

Diventiamo RETE intorno ai Teatri di Cintura! | Incontro per gli artisti, le compagnie, le associazioni e gli operatori culturali tutt* | Martedì 26 febbraio h. 18:00

dal Comitato Cittadino Amici di TBQ

Carissimi facendo seguito alla manifestazione di sabato 16 febbraio che ha visto una grande partecipazione di cittadini e Associazioni e durante la quale è emersa la necessità di creare una rete di sostegno e difesa dei Teatri di Cintura, il Comitato Cittadino “Amici di TBQ” propone un incontro per martedì 26 febbraio ore 18,00 presso la sede di FUSOLAB 2.0 in viale della Bella Villa 94.

In questa occasione invitiamo tutti gli artisti, le associazioni, le compagnie e gli operatori culturali e sociali dei Municipi VII VIII e della CIttà di Roma a un confronto sulla questione dei Teatri di Cintura per creare insieme un manifesto con un serio progetto creato appositamente per i nostri teatri da inserirsi in un generale ripensamento della politica culturale del Comune e delle istituzioni non solo in vista delle imminenti elezioni comunali.Noi cittadini chiediamo a chi opera da anni nei nostri territorii e nella città di Roma di scendere in campo e pensare insieme a un futuro che sia veramente cucito addosso alla nostra realtà. A giorni saranno nominati i nuovi gestori dei Teatri che si occuperanno della programmazione fino a giugno 2014. La nostra attenzione si sposta al “dopo”. I nostri sono due importanti teatri cittadini, centri nevralgici non solo del VII e VIII Municipio ma dell’intera città e sentiamo di avere la responsabilità di vegliare sul loro futuro e proporre un’alternativa all’attuale Sistema “Casa dei Teatri e della Drammaturgia Contemporanea”.

Riteniamo che il primo passo sia quello di costruire una rete capace di sviluppare progettualità intorno ai teatri. Immaginiamo una gestione dei teatri rispondente alle necessità del tessuto sociale e alle esigenze occupazionali delle operatrici e degli operatori dello spettacolo dal vivo. Ognuno contribuirà secondo la propria esperienza e competenza. L’obiettivo è creare un manifesto che indirizzi le scelte politiche sul territorio che fin ora, invece, hanno dimostrato assoluta cecità sul futuro. Vogliamo diventare soggetto proponente che interloquisce con gli Enti locali partendo dalle buone idee e non dagli interessi occasionali. Perché non staremo più a guardare dalla finestra chi distrugge il diritto alla Cultura e chi umilia le professionalità.

Non mancate. Ve lo chiede il territorio, ve lo chiedono il Teatro Biblioteca Quarticciolo e il Teatro Tor Bella Monaca e ve lo chiedono i cittadini.

Comitato Cittadino Amici di TBQ
amicitbq@gmail.com

 

bbq

, , , , , ,

No comments yet.

Lascia un Commento

css.php