17 Dic

FIAMME di GADDA. un film di MARIO SESTI | martedì 17 dicembre ore 21:00

ALTRESISTENZE 2013 14

Il 17 dicembre al Teatro Valle Occupato, ore 21:00

 ” L’istante occupa uno stretto spazio fra la speranza e il rimpianto, ed è lo spazio della vita.”

FIAMME DI GADDA. A SPASSO CON L’INGEGNERE.
un film di
MARIO SESTI

PROIEZIONE | LETTURE | MUSICHE | evocheranno il mondo dello scrittore Carlo Emilio Gadda

con
Mario Sesti
Maurizio Barletta
Pino Calabrese
Fabrizio Gifuni
Teho Teardo

locandina-fiamme-di-gadda-a-spasso-con-l-ingegnere

  Il film, prodotto dalla Combo Produzioni di Flavia Parnasi e distribuito dall’Istituto luce, uscito nelle sale nel 40mo anniversario della morte, di Carlo Emilio Gadda, un gigante della letteratura e della cultura italiana ed europea del ‘900, viene proiettato al Teatro Valle dove in parte è stato girato.

E’ l’ occasione per una ricca celebrazione gaddiana con Gifuni che leggerà alcune pagine dello scrittore e Pino Calabrese che leggerà alcune parti del libro di Maurizio Barletta che rievoca la sua infanzia accanto al grande romanziere del Pasticciaccio e della Cognizione del dolore: Teho Teardo completerà il programma con l’esescuzione dal vivo della musica del film.

 

 

Si tratta di un omaggio ad uno scrittore che come forse nessun altro ha descritto caratteri, costumi, aberrazioni, vitalità, scandali, momenti eroici e meschini dell’Italia contemporanea. E lo ha fatto con uno stile travolgente, che unisce disperazione e forza comica, e una lingua che è una rappresentazione fisica dell’unità e disunità d’Italia: dialetti, lingua colta e popolare, gerghi tecnici e dei più diversi mestieri, imprecazioni e poesia. Le pagine di Gadda sono come un viaggio avventuroso e spettacolare per la geografia fisica e la Storia del Paese.

Il film di Mario Sesti, presentato al Festival di Bari, è un viaggio nella vita dell’ingegnere letterato fatto di momenti e contributi diversi: dai testi recitati da Sergio Rubini, alla testimonianza di Fabrizio Gifuni, attore che ha dedicato a Gadda significative messe in scena; il critico e scrittore Maurizio Barletta, che da giovane conobbe Gadda, ci conduce e ricostruisce minuziosamente con videocamera al seguito una passeggiata ideale dello scrittore per le vie di un quartiere romano, raccontandone per la prima volta aneddoti personali, mentre una studiosa come Paola Italia, che ha lavorato sulle carte degli archivi dello scrittore milanese, offre un’interpretazione della sua complessa, e tenacemente segreta, personalità . Videoanimazioni, fotografie e frammenti di un filmino in super8, completamente inediti arricchiscono un racconto vorticoso, filo rosso del quale è la memorabile lettura, da parte di Pino Calabrese, e la rielaborazione filmica, del geniale racconto ‘L’incendio di Via Keplero’, un capolavoro comico e di compassione sociale. Le musiche originali firmate da Teho Teardo accompagnano questo omaggio inventivo, sperimentale, vivace, che ci restituisce con freschezza la figura eccezionale di un classico che continua a essere più che attuale, urgente, e a non farsi superare dal tempo.

FIAMME DI GADDA. A spasso con l’ingegnere – Soggetto, testi e regia MARIO SESTI – Musica TEHO TEARDO – Animazioni – ANNALISA CORSI – Riprese ed elaborazioni immagini VIRGINIA ELEUTERI SERPIERI – Fotografie ed elaborazioni fotografiche ELISABETTA MARANGON – Montaggio VALERIO QUINTARELLI, TOMMASO SESTI – Organizzazione e ricerche NICOLA CALOCERO – Edizione del suono GIANLUCA CARBONETTI
Una produzione COMBO PRODUZIONI – Produzione esecutiva MARIO PALMA per MAMA STUDIO – Prodotto da FLAVIA PARNASI

Con: Maurizio Barletta, Pino Calabrese, Fabrizio Gifuni, Paola Italia, Sergio Rubini

Una distribuzione ISTITUTO LUCE CINECITTA’

 Schermata 2013-12-09 a 22.40.51

, , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

css.php