15 Apr

al

21 Apr

formazione | ODISSEA | 2 LABORATORI a cura di Mario Perrotta

Teatro Valle Occupato | formazione
15 > 21 aprile | h.11:30 > 18:30

ODISSEA |  2 LABORATORI con MARIO PERROTTA
gabrielenalon_04

maggio 2012 | primo progetto, Frammenti d’Italia, tenuto al Teatro Valle Occupato e al Cinema Palazzo
aprile 2013
| secondo progetto  Odissea
1 spettacolo e 2 laboratori strettamente interconnessi per tracciare un ritratto 2.0 del nostro Paese

Laboratorio di drammaturgia | Indagare il contemporaneo, indagare il quotidiano, attraverso il classico
Dando seguito al laboratorio tenuto in maggio ribadisco che dall’esperienza della narrazione, del cosiddetto “teatro civile”, ho tratto un insegnamento: non basta raccontare in scena un qualunque fatto notabile della nostra storia perché si dia teatro. Procedere così, forse è “civile”, ma non è detto che sia “teatrale”. Bisogna, come ogni artigiano, recuperare gli strumenti del teatro per tradurre un fatto in azione scenica, in una drammaturgia “necessaria” e autosufficiente. Questo ho cercato di fare nella mia scrittura, dagli “assolo” come Cìncali fino ai testi che compongono la Trilogia sull’individuo sociale.


Ai partecipanti sarà chiesto di lavorare su un episodio del classico omerico – Odissea – e di trasportarlo di forza e di necessità ai giorni nostri, interrogandosi sulle possibili connessioni con la contemporaneità. Che cosa rappresenta Ciclope e soprattutto: chi è oggi Ciclope? E chi è Circe? E i suoi porci? O, ancora: le Sirene richiamano qualcosa del nostro quotidiano? E Telemaco – figura fondamentale di figlio lasciato a e stesso?


Da questi spunti, e da tutti gli altri suggeriti dai vari personaggi ed episodi dell’Odissea classica, coglieremo insieme sollecitazioni per immaginare un’Odissea moderna, un nuovo spaccato italiano, la versione 2.0 da aggiungere e affiancare alla precedente, frutto del laboratorio Frammenti d’Italia. 


Laboratorio d’attore | Corpo – parola – azione
Con questo gruppo lavorerò seguendo il percorso che adotto durante le prove dei miei spettacoli, partendo dal corpo e dalle sue possibilità espressive per arrivare alla parola intesa come “azione”. Un concetto di base (almeno per quel che riguarda il mio modo di fare teatro) che, spesso, trascuriamo: la parola non è nient’altro che azione. E l’azione provoca sempre una reazione: sperimentare la relazione tra attori sulla scena.
 Il percorso sarà finalizzato alla messa in scena delle Odissee 2013 composte dai partecipanti al laboratorio di drammaturgia, che lavoreranno a stretto contatto con gli attori per tutta la durata del laboratorio.

L’ultimo giorno di laboratorio – 21 aprile – verrà presentato al pubblico l’esito finale

IL LAORATORIO
dal 15 aprile al 21 aprile tutti i giorni  dalle 11.30 alle 18.30
30 persone
10 per il laboratorio di drammaturgia (aperto a tutti)
20 per il laboratorio d’attore (per giovani professionisti)
I curricula vanno inviati entro il 5 aprile 2013 a navescuola.tvo@gmail.com
Le condizioni di partecipazione sono sempre le stesse: 20 euro di assicurazione obbligatoria e una quota di complicità per  partecipare alle spese di mantenimento di questo teatro e di questa lotta

, , , , , ,

2 Responses to formazione | ODISSEA | 2 LABORATORI a cura di Mario Perrotta

  1. karma gava 13 aprile 2013 at 20:14 #

    ciao è possibile assistere alle lezioni come uditore?

    grazie

    • SINAGUA 14 aprile 2013 at 14:02 #

      Ciao Karma
      il fatto è che Perrotta chiede degli uditori stabili, che seguano tutto il seminario dal primo all’ultimo giorno e durante tutto l’orario.
      Se puoi seguirlo con queste modalità è possibile. Vieni direttamente il primo giorno.
      OK?

Lascia un commento

css.php