07 Feb

al

09 Feb

Silvia Gallerano in LA MERDA by Cristian Ceresoli | 7>9 February 2014 at Teatro Valle Occupato

ALTRESISTENZE 2013 14

VENERDI’ 7 + SABATO 8 h21.00 + REPLICA STRAORDINARIA DOMENICA 9 FEBBRAIO h18.00

LA BIGLIETTERIA APRE DUE ORE PRIMA: SI CONSIGLIA UN CERTO ANTICIPO PER TROVARE POSTO 

Twitter #LaMerda @CrisCeresoli#SilviaGallerano #LaMerda

#SilviaGallerano #LaMerda

 RITORNA A ROMA IL TRIONFO DEL EDINBURGH FRINGE FESTIVAL 2012 PRIMA DI DEBUTTARE NEL CELEBERRIMO WEST END LONDINESE

THE STAGE AWARD-WINNING ACTRESS SILVIA GALLERANO IN

LA MERDA

BY CRISTIAN CERESOLI

FRINGE FIRST AWARD 2012 FOR WRITING EXCELLENCE

THE STAGE AWARD 2012 FOR ACTING EXCELLENCE

ARCHES BRICK AWARD 2012 FOR EMERGING ART

TOTAL THEATRE AWARD 2012 (NOMINATION) FOR INNOVATION

PREMIO DELLA CRITICA 2012 AS BEST SHOW

JOURNALISTS’ JURY AWARD GIOVANI REALTÀ DEL TEATRO

AUDIENCE AWARD GIOVANI REALTÀ DEL TEATRO

EDINBURGH FRINGE SELL OUT SHOW 2012/13

LA MERDA SUPPORTS TEATRO VALLE OCCUPATO

A PRODUCTION OF CRISTIAN CERESOLI AND MARTA CERESOLI WITH RICHARD JORDAN PRODUCTIONS LTD, PRODUZIONI FUORIVIA IN ASSOCIATION WITH SUMMERHALL (EDINBURGH, UK), THE BASEMENT (BRIGHTON, UK), SOHO THEATRE (LONDON, UK) AND GORKI THEATER (BERLIN, GERMANY)

Il libro edito da Oberon Books (London, UK)http://oberonbooks.com/the-shit
 

 

Dopo aver registrato il tutto esaurito ovunque,  e prima di essere presentata nel celeberrimo West End londinese all’interno del tour europeo del 2014, ritorna per la quarta volta a Roma l’opera che ha scioccato e meravigliato il mondo al Festival di Edimburgo 2012 vincento il Fringe First Award for Writing Excellence, il The Stage Award for Acting Excellence e l’Arches Brick Award for Emerging Art. Scritta da Cristian Ceresoli e incarnata da Silvia Gallerano, La Merda ha come spinta propulsiva il disperato tentativo di districarsi da un pantano o fango, ultimi prodotti di quel genocidio culturale di cui scrisse e parlò Pier Paolo Pasolini all’affacciarsi della società dei consumi. Quel totalitarismo, secondo Pasolini, ancor più duro di quello fascista poiché capace di annientarci con dolcezza.

 

#LaMerda #ValleOccupato

#LaMerda #ValleOccupato

Si deve ridere. È una tragedia in tre tempi: Le Cosce, Il Cazzo, La Fama e un controtempo: L’Italia. Nella sua nudità e intimità pubblica, l’attrice costruisce una maschera fisica/vocale sfidando un testo scandaloso, provocatorio e rabbioso. La scrittura è cantabile, ma il canto non emerge mai, ed è invece preponderante la chiave dell’invettiva, del grido, del corpo che sussulta la sua storia personale in un flusso di pensieri/parole raccontati come suoni. Strazianti. Urla assordanti e contratte. Sopite. Implose. La femmina si offre dal vivo come in un banchetto, pronta a venire sbranata da tutti. Una partitura poetica che nasce così dalla carne e alla carne ritorna, pur dentro a una rigidissima confezione estetica. Applausi obbligatori.

La Merda ha come spinta propulsiva il disperato tentativo di districarsi da un pantano o fango, ultimi prodotti di quel genocidio culturale di cui scrisse e parlò Pier Paolo Pasolini all’affacciarsi della società dei consumi. Quel totalitarismo, secondo Pasolini, ancor più duro di quello fascista poiché capace di annientarci con dolcezza.

A fine marzo del 2012 la Première Italiana de La Merda al Teatro i di Milano va completamente sold out, con replica straordinaria esaurita in poche ore. Nel maggio 2012 al Teatro Palladium e al Teatro Valle di Roma La Merda registra altri due sold out. Ad agosto la versione in inglese de La Merda viene presentata al Festival di Edimburgo, dove registra un incredibile record di pubblico fino a diventare un Fringe Sell Out Show 2012. Nel frattempo riceve scioccanti recensioni sui maggiori media internazionali e in fine l’opera vince il Fringe First Award 2012 for Writing Excellence, vince l’Arches Brick Award 2012 for Emerging Art, riceve la Nomination per il Total Theatre Award 2012 for Innovation e l’attrice italiana Silvia Gallerano è la prima attrice italiana a vincere il The Stage Award for Acting Excellence 2012 come Best Solo Performer, il più alto riconoscimento per attori/attrici al Edinburgh Fringe Festival. In ottobre 2012 La Merda è sold out a Venezia e Torino, in novembre vince il Premio della Critica 2012 come spettacolo dell’anno ed è di nuovo sold out al Primavera dei Teatri Festival e di nuovo tutte le repliche al Teatro Valle Occupato (compresa la replica straordinaria). Da questo momento in poi inizia ad essere programmata in Europa mentre in Italia in ogni città e provincia dove è presentata ottiene sempre il tutto esaurito, un evento raro in un paese dove l’umanità viene invece esclusa dai teatri. Per via dei molti che non son riusciti ad assistervi, nel gennaio del 2013 La Merda viene ripresentata al Teatro i di Milano,dove tutte le date finiscono esaurite con una settimana di anticipo. Per la stessa ragione viene ripresentata al Teatro Valle Occupato di Roma dove più di 2,000 persone sfondano la capienza e raggiungono La Merda in soli cinque giorni di repliche, divenendo di fatto un fenomeno al di fuori delle categorie. Dall’aprile al luglio 2013 il tour viene interrotto e da questo momento in poi La Merda è co-prodotta dalla Richard Jordan Productions Ltd e distribuita in Italia da Produzioni Fuorivia. Una prima lettura della traduzione in danese al European Contemporary Playwright Festival di Copenhagen registra il tutto esaurito e viene accolta da una clamorosa standing ovation, mentre brani dell’opera vengono trasmessi in prima serata dalla Radio Nazionale Danese con un’intervista all’autore. A grande richiesta in agosto 2013 viene di nuovo presentata al Festival di Edimburgo dove ognuna della dodici repliche viene accolta da una standing ovation registrando di nuovo il tutto esaurito, mentre la notizia viene soppressa dai servizi dedicati al festival da parte della Radio Televisione Italiana, alla stregua di alcuni quotidiani nazionali che non ne pubblicano il titolo originale. Da novembre 2013 riprende il tour in Italia con le date al Teatro Elfo Puccini di Milano che registrano il tutto esaurito con più di un mese di anticipo tanto che si è costretti a programmare una doppia replica straordinaria. Dalla primavera del 2014 è in programma il tour europeo con tra le altre Svizzera, Germania, Scozia e il debutto nel celeberrimo West End londinese. Sul 2015 si va programmando il tour mondiale. Una versione filmica de La Merda è in fase di realizzazione. Già tradotta in inglese, danese e ceco, La Merda è in corso di traduzione in francese e portoghese brasiliano. Il testo è pubblicato in edizione bilingue Italiano-Inglese dalla Oberon Books di Londra.

#SilviaGallerano #LaMerda
#SilviaGallerano #LaMerda

You have to laugh. It is a tragedy in three movements: The Thighs, The Dick, The Fame and a counter-movement: Italy. An actress creates a physical and vocal mask challenging a provocative, scandalous and beastly text. Words might be sung, howled and shrieked but a chant never emerges. In her naked physicality she tells a personal story in an unbroken flow of thoughts/words rendered as sounds and movement. The deafening screams being choked. Appeased. Imploded. This female onstage offers herself up in a feast, ready to be torn apart by anyone. A poetic piece born of the flesh that returns to the flesh, captured in a tightly sealed aesthetic. Applause required.

La Merda is driven by a desperate attempt to pull ourselves out of the mud, the latest products of the cultural genocide aptly described by Pier Paolo Pasolini since the modern consumer society began taking form. A totalitarianism, according to Pasolini, even more repressive than the one of the Fascist era, because it’s capable of crushing us softly.
 
 
At the end of March 2012 the Italian Premiere of La Merda in Milan was completely sold out, with an extra show sold out too. In May in Rome La Merda was sold out again. In August 2012 the English version of La Merda has its World Premiere at Summerhall for the Edinburgh Fringe Festival. Here again the show was crowded until it became an Edinburgh Fringe Sell Out Show 2012. Meanwhile, the opera received many incredible five- and four-star reviews from major international media and won the Fringe First Award 2012 for Writing Excellence, the Arches Brick Award 2012 for Emerging Art and was nominated for the Total Theatre Award 2012 for Innovation. Finally Silvia Gallerano won The Stage Award 2012 for Acting Excellence as Best Solo Performer. In October 2012 La Merda sold out in Turin and Venice, in November it won the Premio della Critica 2012 as best show and went on to sell out at Primavera dei Teatri Festival and at Teatro Valle Occupato in Rome with an extra show sold out too. From now on it starts to tour in Europe and continues to sell out in every city where it is presented in Italy, a rare event in a country where the humanity is excluded from theatres. Due to popular demand, in January 2013 it returned to Milan where every night was sold out in advance, and returned to Teatro Valle Occupato in Rome where the venue was over capacity by more than 2000 people in five days, becoming a cult, a phenomenon above all the categories. The tour was interrupted from April to July 2013 and is now co-produced by Richard Jordan Productions Ltd and distributed in Italy by Produzioni Fuorivia. In June 2013 a first reading of La Merda in Danish (Lort) at the European Contemporary Playwright Festival in Copenhagen is acclaimed by a standing ovation in a sold out theatre and extracts of the play are broadcasted by the Danish National Broadcasting Radio in prime time with an interview to the author. In August 2013 it returns to the Edinburgh Fringe Festival where 12 performances are acclaimed again with standing ovations and sold out, while the news is suppressed from the TV reports dedicated to the festival by Italy’s National Public Broadcasting. The Italian tour is re-starting from Teatro Elfo Puccini in November 2013 in Milan. Here La Merda is Sold Out a month in advance with an extra show too. In 2014 and 2015 a European and then a World tour is being programmed. A filmic version is being realized. La Merda has been translated into English, Danish and Czech and is currently being translated into French and Brazilian Portuguese. La Merda is published in a bilingual English-Italian edition by Oberon Books (London).
#SilviaGallerano #LaMerda

#SilviaGallerano #LaMerda

‘A piece so literally and metaphorically naked, raw and angry that you leave the theatre feeling as if you’ve had all your skin scraped off.’ The Guardian

‘Raw, touching, intelligent and mesmerising … an unforgettable piece of theatre that reveals our universal inner thoughts, fears, desires and memory with almost frightening accuracy … Brash, brutal, beastly, yet beautiful … a near-perfect recreation of humanity, and indeed, society at its most powerful, most desperate, most vulnerable and most cutting.’ The List

‘Devastating stream of consciousness. One of the most wonderful full on performance ever seen in Edinburgh Festival.’ The Scotsman

‘Utterly compelling verbal symphony. Somewhat perversely, the compelling honesty of what follows is simply irresistible.’ The Herald

‘Acclamata opera di Cristian Ceresoli che ha già fatto incetta di premi, a cominciare dal primo posto al prestigioso Fringe festival di Edimburgo’ Il Fatto Quotidiano

‘Truly shocking and brilliant.’ British Theatre Guide

‘Rabbia pasoliniana, recitazione sublime.’ Radio3

‘You’ll leave feeling Italy’s anger in your bones.’ The Stage

‘Una meravigliosa Silvia Gallerano nuda contro tutti, l’urlo di Cristian Ceresoli.’ La Repubblica

‘Critiche entusiastiche e pioggia di premi per il monologo rivoluzionario.’ Il Sole 24 Ore

‘Un grido di dolore. Uno stimolo a liberare il nostro paese.’ L’Unità

‘Scandaloso monologo nel paese che affoga.’ Corriere della Sera 

‘La rabbia è nuda.’ Vogue

‘Spesso irritante, disgustoso, fastidioso, politicamente scorretto, eppure così umano, così terribilmente tenero da meritare un’ovazione finale’ La Provincia di Cremona
 
‘Una perla. Sessanta minuti di monologo straordinario dove, ed è sinonimo di qualità, si fa fatica a complimentarsi in primis per la scrittura o per l’interpretazione’ Il Giorno
 
‘Gallerano è intensa, ironica, infantile, feroce, strega e bambina’ Il Corriere della Sera

‘This is skin in the tradition of Artaud and it is powerful, political and poetic.’ Examiner

info@cristianceresoli.it

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

5 Responses to Silvia Gallerano in LA MERDA by Cristian Ceresoli | 7>9 February 2014 at Teatro Valle Occupato

  1. Enrica 5 gennaio 2014 at 19:48 #

    i biglietti si possono acquistare in prevendita presso il teatro o presso altre sedi? grazie

    • RABBIA 15 gennaio 2014 at 13:25 #

      CARA ENRICA NON C’E’ PREVENDITA, NE PRENOTAZIONE: LA BIGLIETTERIA APRE DUE ORE PRIMA SIA VENERDI’ 7 CHE SABATO 8 CHE DOMENICA 9, SI CONSIGLIA UN CERTO ANTICIPO PER TROVARE POSTO.

  2. La Merda TVO 7 gennaio 2014 at 15:05 #

    NON C'E' PREVENDITA, NE PRENOTAZIONE: LA BIGLIETTERIA APRE DUE ORE PRIMA SIA VENERDI' 7 CHE SABATO 8 CHE DOMENICA 9.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Teatro e Danza | Pensieri di cartapesta - 2 febbraio 2014

    […] Cristian Ceresoli, La merda […]

Lascia un commento

css.php