12 Feb

MADDALENA CRIPPA – “E pensare che c’era il pensiero” – domenica 12 febbraio ore 21.30

Alle 21,30

Lo spettacolo sorpresa con Maddalena Crippa

“E pensare che c’era il pensiero”

 

regia Emanuela Giordano

Il teatro-canzone di Gaber non è mai mancato dai palcoscenici italiani in questi anni e la domanda sempre frequente è se sia possibile Gaber senza Gaber. Curioso constatare che sia una donna a fare il Gaber più “vero”, più intenso, al punto da poter affermare con una certa tranquillità che Maddalena Crippa sia Gaber con la gonna, nel senso che lo spettacolo ci è parso il più rispettoso e rigoroso del signor G di quelli visti, anzi l’energia ed il talento della Crippa innervano il testo di nuovi e inaspettati accenti: essere donna come valore aggiunto. Ovviamente, tra i diversi titoli del teatro-canzone, la Crippa ha scelto quello che evidentemente le calza meglio e che condivide di più, rivelando che il teatro-canzone non si declina solo al maschile ma, al tempo stesso, dimostrando che è necessario un talento smisurato come il suo.

 

 

, , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

css.php