20 Dic

MERRY CRISIS and HAPPY NEW FEAR! – Teatro Valle Occupato

Vivete come se fosse sempre Natale?
Avete chiesto a Babbo Natale un mondo migliore e lui non vi ha risposto?
Avete pochi soldi ma la cultura vi sazia?
Avete sempre pensato che avere paura insieme fa meno paura?
A Natale siete sempre stati in crisi anche quando la crisi non c’era?
Non avete una famiglia ma avete soldi da spendere?
Sotto l’albero, vi piacciono le pratiche orizzontali?
Vi siete rotti delle solite balle e vorreste qualcosa di nuovo appeso all’albero?
Non amate andare per negozi ma vi piace venire al Valle?
Preferite alberi veri a comportamenti posticci?
Quale verbo tra questi due vi piace di più: possedere o condividere?
E preferite sfruttare o curare?

Perché mai regalare un biglietto per uno spettacolo quando potreste donare un teatro?
Vi piacciono di più gli assi nella manica o mischiare le carte?
Vi piace giocare a tetris?
E se invece del solito panettone portaste a cena un’insalata ricca di poesia?

Al Valle potete trovare 5 idee regalo per FARE BENE (COMUNE)

1. L’Antologia di Vittorio Gassman, Luca Sossella Editore | Una personale antologia poetica di Vittorio Gassman dell’Ottocento e del Novecento.
(Con Roberto Herlitzka, Franca Nuti, Lina Sastri, Franco Giacobini, Ludovica Modugno, Paila Pavese, Paolo Giuranna. Musiche di Nicola Piovani. Prefazione di Mario Luzi. A cura di Luca Sossella. 4 cd audio e un volume di 176 pagine).

2. Il Manfred di Carmelo Bene, Luca Sossella Editore | Carmelo Bene recita il Manfred insieme alla musica di Schumann e l’orchestra e il coro del Teatro alla Scala.

3. Il libro del Teatro Valle Occupato, Derive&Approdi edizioni | A un anno dall’occupazione un libro che è il racconto di una storia appena cominciata ma che ha già qualcosa da dire. Assolutamente in trasformazione.

4. Una bottiglia d’olio extra vergine d’oliva 0,75, GENUINO CLANDESTINO | Campagna promossa da CampiAperti. Un altro passo del Valle Occupato verso i G.A.S., il consumo critico, la rete solidale, per contrastare i meccanismi di produzione di massa e salvagurdare la libertà alimentare.

5. Una quota bene comune | regalati o regala una quota associativa della futura Fondazione Teatro Valle Bene Comune.
Se la regali a qualcuno avremo bisogno dei suoi dati anagrafici, del codice fiscale e del suo indirizzo mail.

5 idee e molti modi di combinarle insieme.
Con la Fondazione Teatro Valle Bene Comune puoi solo far(ti) bene.

No comments yet.

Lascia un commento

css.php