01 ago

al

31 ago

NAVE SCUOLA_Tecniche di Sopravvivenza Teatrale per MAESTRANZE_dall’1 al 30 Agosto

Dall’1 al 31 Agosto 2012
TECNICHE DI SOPRAVVIVENZA TEATRALE PER MAESTRANZE
Corso introduttivo alle conoscenze basilari per tecnici di palcoscenico 

Tra il cielo e le quinte salpa per il secondo anno la nave-scuola Teatro Valle: la graticcia, le luci, il palco, i cordami e le scenografie, cavi, rocchetti, proiettori… ci raccontano di un sapere unitario dove arte e mestiere sono un tutt’uno, dove le macchine sono un elemento strumentale e al tempo stesso immaginativo. Tecniche per costruire le Meraviglie.

5 ore al giorno, dalle 14:30 alle 19:30, per  tutto il mese. Pausa il 15 e 16 agosto

Partecipanti: 10 persone – attori, registi, drammaturghi, tecnici, danzatori, cittadini – che abbiano una minima esperienza tecnica sulle arti della scena. Sarà presente anche la squadra tecnica dell’occupazione
Uditori: aperto al pubblico
Moduli:
1-3 agosto: propedeutica ed introduzione alla macchina scenica a cura delle maestranze del Valle Occupato
4-10 agosto: elementi di scenografia con Paolo Baroni – DRAMMATURGIA dello SPAZIO  
11-14 agosto: FONICA a cura delle maestranze del Valle Occupato 
17-19 agosto: MACCHINISTICA a cura delle maestranze del Valle Occupato
20-22 agosto: ILLUMINOTECNICA a cura delle maestranze del Valle Occupato
23-30: allestimento e prova aperto di “LEGNO”

Laboratorio

Vogliamo che il Teatro Valle sia il luogo che conserva e trasmette il patrimonio vivo delle maestranze. Proponiamo 4 settimane di training di sopravvivenza teatrale per essere pronti ad agire in tutti i contesti: dai teatri più attrezzati agli spazi improvvisati.

Nozioni di macchinistica, illuminotecnica e fonica per integrare le regole fondamentali dello stare dietro le quinte, dove inventiva, capacità, rispetto dei ruoli e dei saperi rendono possibile la realizzazione di uno spettacolo. Ci saranno momenti di lavoro comune e scambio con “Legno”, il laboratorio per attrici e attori che si terrà nello stesso periodo al Valle; l’ultima settimana di Agosto sarà dedicata all’allestimento tecnico-scenografico della prova aperta finale collettiva. Per questo si richiede di seguire il laboratorio per l’intero mese.

La formazione è curata da tecnici professionisti provenienti da libera professione, come Paolo Baroni che condurrà un modulo del corso (vedi sotto) e dal Teatro Valle.

Il lavoro del tecnico è un atto creativo? Come si compone con l’ideazione e la messa in scena dello spettacolo? Come dialogano i diversi linguaggi della scena? Come definire una drammaturgia della luce o del suono?

Criteri

Per iscrizione: inviare breve cv e un proprio scritto con le motivazioni che spingono alla partecipazione all’indirizzo navescuola.tvo@gmail.com  *

Si richiede la partecipazione all’intero laboratorio (dal 1 al 31 agosto)

E’ necessario avere scarpe anti-infortunistica. Guanti ed elmetto saranno messi a disposizione dal Teatro.

Scadenza iscrizione: 25 luglio

Sottoscrizione suggerita per l’intero mese: 200 euro + 30 euro di assicurazione individuale

DRAMMATURGIA DELLO SPAZIO a cura di Paolo Baroni dal 4 al 10 agosto

Concepire lo spazio come elemento che contribuisce, insieme agli altri linguaggi del teatro, alla costruzione di un evento.
Pensare ai vari linguaggi in rapporto dialogico e al tempo stesso autonomo, alla pari.
Praticare quella linea di confine che c’è tra la visione e la visionarietà, la stessa linea che divide la follia dalla memoria e restare in questa “terra di nessuno” che non appariene né alla follia né alla memoria,  ma che le separa e le mette in dialogo.
Imparare ad ascoltare, ogni volta, sempre, questo dialogo che è culla di creazione.
Giocare con gli occhi e con le mani, magari in ginocchio, come i bambini.
Ricercare, come loro, l’essenza delle cose, a partire dall’analisi del testo, per arrivare alla ricerca delle immagini mentali e poi dei materiali, per procedere alla loro catalogazione, alla condivisione degli stessi, all’assemblaggio (“dialogo tra oggetti”) e alla creazione finale, di nuovo una.

Paolo Baroni

 

* specificare nell’oggetto dell’e-mail il titolo del laboratorio

, , , ,

2 Responses to NAVE SCUOLA_Tecniche di Sopravvivenza Teatrale per MAESTRANZE_dall’1 al 30 Agosto

  1. Lorenzo 3 agosto 2012 at 11:45 #

    Scusate ma le scarpe anti infortunistica sono obbligatorie anche nel caso si volesse partecipare come uditore?

    • SINAGUA 3 agosto 2012 at 14:08 #

      Se rimani buono buono seduto in platea
      anche no

Lascia una risposta

css.php