10 Ott

al

23 Ott

REPORT SOPRALLUOGO SOPRINTENDENZA di martedì 7 ottobre 2014

REPORT SOPRALLUOGO SOPRINTENDENZA

 erano presenti tra gli altri:

– il direttore del Teatro di Roma
– due comunardi della Fondazione Teatro Valle Bene Comune- una funzionaria, una restauratrice e un’ingegnere per la Soprintendenza

In sintesi

Si è trattato di un sopralluogo conoscitivo, è tutto ancora in alto mare e non è emerso niente di nuovo. Non si conoscono ancora le tempistiche: tra il bando di gara e l’assegnazione dei lavori di solito passano almeno 6/7 mesi, e prima devono essere terminati i sopralluoghi (è gia stato richiesto un ulteriore sopralluogo), fatti i progetti e stendere il capitolato.

Interventi necessari per la parte comportamentale, messa in sicurezza e agibilità

Tutte cose che sapevamo già:
–     tetto
–     poltrone
–     ignifugazione moquet
–     lavaggio tessuti (tendine dei palchetti)
–     impianto elettrico
–     impianto idraulico
–     sistema antincendio

Priorità: tetto, impianto elettrico, verifica impianto di condizionamento, bagni

Non sono ancora riusciti a recuperare la documentazione necessaria che attesti gli interventi degli ultimi anni e finché non hanno quella non possono agire. DOV’E’ QUESTA DOCUMENTAZIONE?

Sintesi: non sono state prese decisioni ma solo presa in visione degli interventi più o meno necessari che saranno poi decisi in base alle priorità e al budget disponibile.

Interventi necessari per il restauro

–     studio delle stratificazioni degli intonaci (ce ne sono almeno 3, li hanno messi uno sopra l’altro senza livellare il legno, per questo si sono formate le crepe)
–     messa in sicurezza degli stucchi e del dipinto sull’arco di boccascena, quello con i putti che reggono gli stemmi, che non è un affresco come abbiamo sempre pensato ma un dipinto pregevolissimo su tela applicato alla parte in muratura e legno ed è molto a rischio.

, , , , , , ,

2 Responses to REPORT SOPRALLUOGO SOPRINTENDENZA di martedì 7 ottobre 2014

  1. antonella 10 ottobre 2014 at 13:10 #

    La comunita' culturale di questa citta' non permettera' scippi.#iostocolvalle

  2. giorgia 15 ottobre 2014 at 16:36 #

    riprendiamoci il valle!

Lascia un commento

css.php