08 mar

RIOT SWING capitolo terzo | venerdì 8 marzo h 18.30

TEATRO VALLE OCCUPATO | inverno
                                                                 duemila13 

venerdì 8 marzo dalle h 18.30
RIOT SWING | 
Capitolo terzo 

swing2

Credevate che il gelo invernale avesse bloccato la nostra voglia di muoverci? Ci stavamo solo preparando per il disgelo.
Venerdì 8 marzo tiriamo fuori l’abito elegante perché torna al Valle Occupato il Riot Swing giunto al suo terzo ed imperdibile appuntamento!Non lo facciamo in un giorno qualunque ma inaugureremo l’ inizio della fresca primavera che accarezzerà le gonnelle più scatenate.
Donne: regalatevi un delicato ma esplosivo Wyoming Swing Cocktail da gustare al ritmo dell’immancabile Giorgio Cuscito & the Swing Valley Band.
Il foyer del Valle sarà ostaggio dei The Swing Pistols, i fuori legge dello swing featuring Henzapoppin Cortese.
A fronteggiarli ci saranno gli insegnanti  delle scuole di swing: Monia’s Rhythm Tap e Swing Cats. 

..A quel punto serve solo assecondare il ritmo che profuma di sommossa di fianchi.

396372_490392134318204_1843943369_n

PROGRAMMA

Le lezioni dimostrative

h. 19 – 20

Prima lezione: Tap Dance
Scuola: Monia’s Rhythm Tap
Maestro: Monia Schietroma

h. 20 – 21
Seconda lezione: Lindy Hop beginners
Scuola: Swing Cats
Maestro: Emanuele Micheli

Doppio Concerto
h 21.30 

Platea
GIORGIO CUSCITO & THE SWING VALLEY BAND

Giorgio Cùscito, direzione, arrangiamenti, sax tenore
Mario “Rollo” Caporilli, tromba
Ferdy Coppola, sax tenore e voce
Daniele Cordisco, chitarra
Alberto Antonucci, contrabbasso
Fabiano Giovannelli, batteria
Monica Gliardi, voce

Foyer
-THE SWING PISTOLS featuring Henzapoppin Cortese
E’ prevista una pausa concerto con un’esibizione degli insegnanti.

Torna il Parrucco swing 22 settembre parruccoa cura di Appuntamenti di stile + Dj set  (a partire dalle h 21 con pausa durante il concerto)

ATTENZIONE: PER QUESTA SERATA PROPONIAMO UNA QUOTA DI COMPLICITA’.

, , ,

3 Responses to RIOT SWING capitolo terzo | venerdì 8 marzo h 18.30

  1. mara 7 marzo 2013 at 19:03 #

    bellissima.. verremo in due
    si può sapere in anticipo la quota?
    grazie
    Mara

    • Lorena 7 marzo 2013 at 20:21 #

      la quota è libera. l’idea è che chi ha il desiderio di entrare in teatro per una serata entra, indipendentemente da quanto può/vuole offrire. allo stesso modo, chi mette tanto e chi mette poco (o niente, se proprio non ce la fa) hanno lo stesso diritto di godersi la serata, sedersi, danzare, guardare gli altri e magari farsi fare un’acconciatura anni ’40 very original style… arrivederci

Lascia un Commento

css.php