31 Dic

Teatro Valle Occupato – Questo non è un Capodanno…

E’ Capodanno è Capodanno! che succede al Valle?

N I E N T E…

Dispiace anche a noi, ma siamo assolutamente convinti di aver preso la decisione giusta.

Il Valle Occupato a Capodanno chiude le porte.

Perché? Perché questo è un teatro, e in quanto tale va preservato, custodito, curato e protetto. E’ un periodo di intensi lavori sulla Fondazione Teatro Valle Bene Comune. Senza contare che oggi abbiamo passato il mordente sul palcoscenico, aggiustato alcune poltrone, sostituito lampadine: è questo il nostro primo pensiero, mantenere in salute questo luogo, che da 6 mesi pulsa di vita, di idee, di avvenimenti e di ritmi accelerati. 

Non disperate, è solo una notte! E fin da gennaio, il Valle tornerà ad ospitare le assemblee, le serate, gli spettacoli, e tutte quelle occasioni che stanno facendo di questa lotta una lotta veramente comune.

Un augurio dal cuore pulsante della lotta:

siamo tutti chiamati ad essere parte attiva di un impegno collettivo, 

che il 2012 sia un anno di risvegli, consapevolezza e rinnovamento!

Buon anno a tutti!

* * *

prossimi appuntamenti :

5 gennaio 2012 h.21 Paolo Fusi & The Osama Sisters

6 gennaio 2012 h. 17 e h. 21 Teatro Ragazzi e Grande Musica LA BEFANA AL VALLE OCCUPATO

, , ,

2 Responses to Teatro Valle Occupato – Questo non è un Capodanno…

  1. Enrico bosi 28 dicembre 2012 at 16:12 #

    Ciao a tutti da Enrico bosi. (Ex del teatro).purtroppo mi sono infortunato al tendine di Achille,e ho subito una operazione. Ne avro'per alcuni mesi,ma ci vedremo appena possibile. Auguro a tutti buon anno . Avanti con la fondazione.

Trackbacks/Pingbacks

  1. Via la stagione di prosa a Montegrotto Terme! Auguri con tagli e teatri occupati « Affascinailtuocuore's Blog - 30 dicembre 2011

    […] E penso al Teatro Valle di Roma ora Teatro Valle Occupato. Cosa succede lì a Capodanno? NIENTE […]

Lascia un commento

css.php