newhome

28 Feb

VENERDì 28 febbraio dalle 19.00 Rassegna #FERMENTO GEORGIANO *KEEP SMILING* di Rusudan Chkonia

 

imageFermentoGeorgiano

 

keep smiling di rusudan chkonia *KEEP SMILING*

(90′ – Francia, Georgia, Lussemburgo 2012)

di Rusudan Chkonia

Con Olga Legrand,Tamar Bziava,
Nana Shonia,
Tamar Bukhnikashvili, Gia Roinishvili

 

h. 19.00 degustazione di vini tipici georgiani.
h 21.00 proiezione di * KEEP SMILING *di Rusudan Chkonia.

*Il film sarà presentato da Nina ShervashidzeProjects Manager del Georgian National Film Center
introduce Mario Sesti.

Il Film
Protagoniste del film dieci madri di famiglia che provano con ogni mezzo a vincere un concorso di bellezza. In Palio: 25mila dollari e un appartamento. Ma le grandi speranze a poco a poco svaniscono e le donne si rendono conto di quanto la gara sia una gigantesca farsa. I media e gli organizzatori dello show strumentalizzano la loro tragedia per intrattenere il pubblico e fare audience. ” 

«Durante le riprese di un documentario, ho incontrato donne belle e intelligenti, e una madre di sette bambini, che mi ha raccontato di un concorso di bellezza per mamme al quale aveva preso parte. Ascoltandola, ho provato sentimenti contrastanti. Si trattava di una storia dolorosa, ma al tempo stesso c’erano delle cose così assurde che non riuscivo a trattenermi dal ridere. Così ho deciso di farne un film. Keep Smiling è una storia sincera, che contiene tanto dolore, raccontato però con humour satirico (…). Il film parla di come sia facile diventare una marionetta manovrata da qualcuno e di quanto sia difficile mantenere il rispetto di sé. È giusto che il fine giustifichi i mezzi? E la vittoria ottenuta perdendo la dignità, può renderci felici?» (Rusudan Chkonia)
 

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=8VS3otW-h2c&w=560&rel=0]

Rusudan Chkonia

E’ nata a Tbilisi, Georgia, nel 1978. Si laurea in regia nel 2001. Nello stesso anno dirige i documentari Bediani – Lucky Village e Children Without a Name, film diploma con il quale si aggiudica numerosi premi. L’anno successivo è la volta del cortometraggioSpring e, di seguito, del documentario Land of Promise. Tra il 2005 e 2006 partecipa al Talent Campus della Berlinale. Nel 2007, viene invitata al Festival du Résidence della Cinéfondation di Cannes. Dopo varie borse di studio e progetti di sviluppo, nel 2012 produce, scrive e dirige l’opera prima 
Keep Smiling.

 

, , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

css.php